Dicono di noi

RACCOLTA DI ARTICOLI – INTERVISTE – CITAZIONI….

Associazione Essere il Cambiamento

http://www.essereilcambiamento.it/la-settimana-del-cibo-semplice-2018

La “settimana del cibo semplice” dal 22 al 28 Gennaio 2018, organizzata a livello nazionale a cura dell’Associazione Essere il Cambiamento,  nasce per condividere un cibo naturale, locale e stagionale, unire le sinergie locali e regionali. siamo stati intervistati dalla webradio dell’Associazione QUI potete seguire l’intervista!  Oltre a noi, diverse realtà locali si sono mobilitate a sostegno dell’iniziativa tra cui il Ristorante Terracotta di Zola Predosa, uno dei nostri più fervidi sostenitori, che proporrà per tutta la settimana un menù ad hoc. Se non lo avete ancora provato val la pena approfittare. Vi ricordiamo che Venerdì 26 Gennaio saremo presenti per raccontare la storia che si nasconde dietro a ogni piatto “semplice”. La prenotazione è vivamente consigliata.

 

Azienda Agricola Foradori su Repubblica.it

Elisabetta Foradori, la _custode della terra_ del Teroldego – Repubblica

 

 

Gabriele Bindi: I grani antichi Ed Terra Nuova

Scarica l’estratto dal libro:

GRANI ANTICHI Gabriele Bindi

 

PREMIO “RESPONSABILITA SOCIALE DI IMPRESA” 12 Settembre 2016

 

PREMIO “TINA ANSELMI” 6 Marzo 2019

Il Centro Italiano Femminile (sede di Bologna) e l’Unione Donne in Italia (sede di Bologna), associazioni femminili storiche nate dai Gruppi di Difesa della Donna, hanno istituito nel 2017, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Comunale di
Bologna, un premio a donne che si sono distinte nel lavoro nell’area metropolitana bolognese, in concomitanza con la Giornata Internazionale della Donna 8 marzo. Il premio è stato dedicato alla memoria di Tina Anselmi”, recentemente scomparsa. Prima donna a ricoprire la carica di Ministro della Repubblica Italiana con delega al lavoro, Tina Anselmi ha svolto un ruolo determinante nell’approvazione della legge 903 del 1977 “Parità di trattamento tra uomini e donne in materia di lavoro” ed è stata Presidente del Comitato Italiano per l’Anno Internazionale della Donna dichiarato dall’ONU per il 1975. L’obiettivo del premio è quello di valorizzare le competenze delle donne nell’ambito delle professioni, della ricerca, dell’imprenditoria, artigianato, della cultura e dell’arte.